Ecografia mammaria

L’ecografia mammaria, disponibile bilaterale e monolaterale, è un esame fondamentale. Permette infatti di diagnosticare le malattie della mammella: sia quelle benigne (come cisti ad esempio) che maligne come i tumori. Questo delicato organo è composto da una parte ghiandolare, grasso e tessuto fibroso.

Con l’avanzare dell’età, si ha una maggiore componente adiposa e fibrosa a scapito di quella ghiandolare. Indolore e non invasivo, quest’esame è indicato soprattutto alle donne sotto i 40 anni. Come funziona? Il medico passa una sonda su tutta la mammella e sulle ascelle.