I benefici dei raggi infrarossi

L'incredibile energia dei raggi infrarossi

Cosa sono gli infrarossi?

Prima di analizzare i benefici dei raggi infrarossi, è bene capire di che cosa si tratti e perché ci interessano. I raggi infrarossi rappresentano il 56% dei raggi irradiati dal sole, ed è a loro che si deve la sensazione di calore. Non solo: è proprio grazie al loro calore che la Terra e noi tutti viviamo.

Definiamo “infrarossi” le onde con lunghezza d’onda superiore ai 780 nanometri, che è il valore che delimita il passaggio dallo spettro della luce visibile (banda rossa) a quella invisibile. Questo significa che l’occhio umano non può percepire gli infrarossi.
La radiazione infrarossa è la radiazione elettromagnetica con lunghezza d’onda superiore alla luce visibile ma inferiore alle microonde. Sono le radiazioni con il più alto potere termico, per questo sono anche dette radiazioni termiche.
Le radiazioni termiche hanno la caratteristica di scaldare molto in profondità ciò con cui vengono a contatto senza scaldare l’aria circostante. Per questo motivo, quando siamo al mare, ci sembra che ci sia più fresco al riparo dell’ombrellone. La temperatura non cambia, ma gli infrarossi non ci colpiscono direttamente!

L'incredibile energia dei raggi infrarossi

Queste radiazioni non arrivano solamente dal sole. Ogni corpo vivente, compreso il corpo umano, produce calore grazie ai processi metabolici e poi lo emana in forma di radiazione infrarossa. Questo fenomeno è fondamentale affinché il corpo si possa raffreddare quando venisse raggiunto da troppo calore (sempre sotto forma di raggi IR) o ne dovesse produrre troppo (ad esempio in caso di febbre).
Per tale motivo è possibile vedere il corpo umano anche al buio tramite le telecamere ad infrarossi. È possibile misurare la temperatura corporea con i cosiddetti termometri a distanza, quelli a cui tutti siamo sottoposti in questi mesi quando entriamo in un supermercato. Essi, infatti, misurano l’energia termica prodotta dal nostro corpo sotto forma di raggi infrarossi.

Come si possono applicare al benessere fisico?

È possibile sfruttare questo effetto di emissione di raggi infrarossi da parte della pelle per riattivare alcune funzioni benefiche del corpo. È bene ricordare che alcune onde elettromagnetiche, in particolare gli ultravioletti e gli infrarossi, sono capaci di informare il corpo a produrre determinate sostanze, in genere piccole proteine, o anche la vitamina D, fondamentali per la nostra salute.
I raggi infrarossi rientrano nella finestra d’azione delle frequenze dei biofotoni che possono attivare la vitalità di DNA e di RNA nelle cellule, aumentare la produzione del ATP (Adenosin-trifosfato) ossia la capacità di produrre energia del corpo umano, facilitare ed accelerare il ripristino e la duplicazione cellulari in presenza di danni alla struttura cellulare e organica.

Quali sono i benefici dei raggi infrarossi?

I raggi infrarossi sono radiazioni impiegate ormai da anni in campo medico, terapeutico ed estetico, specialmente per trattamenti dimagranti e rigeneranti cellulari. Negli esseri umani queste radiazioni producono calore nel momento in cui vengono i tessuti le assorbono; grazie ai liquidi corporei e alla legge fisica della conduzione, vengono poi trasmessi in profondità ancora maggiori.
Così succede che accelerano il metabolismo dei tessuti, favoriscono la vasodilatazione dei capillari e il rilassamento muscolare apportando numerosi benefici alla salute.
Grazie alla loro azione antinfiammatoria e analgesica aiutano a calmare il dolore, ad abbassare la pressione, a migliorare i disturbi circolatori, a disintossicare l’organismo e a ridurre lo stress.
Presso la Doctors&Doulas abbiamo deciso di implementare la più moderna tecnologia che usa i raggi infrarossi abbinati a una cyclette studiata appositamente per permettere un movimento aerobico. L’utilizzo di questa tecnologia permette di potenziare al massimo i benefici del movimento e quello dell’esposizione agli infrarossi.
Vieni anche tu a provare la nostra nuova tecnologia: Infrabaldan!