Incontro 13 OTTOBRE 2012: “LE CELLULE STAMINALI”

Cari genitori Avete già deciso che cosa farete con il sangue cordonale di Vostro figlio? Il sangue cordonale è il quantitativo di sangue che rimane all’interno del cordone ombelicale e della placenta subito dopo il parto e che tradizionalmente viene eliminato come rifiuto ospedaliero dopo la nascita del bambino.

È però ormai noto da anni che il sangue cordonale è in realtà una fonte di cellule staminali che possono essere utilizzate nel trattamento di diverse patologie.

Per questo, anziché consentire che venga gettato, può essere utile scegliere di donarlo o di conservarlo privatamente.

Perché conservare le cellule staminali del sangue cordonale?

Perché è importante donarle ad una banca pubblica o conservarle per uso privato familiare? Quale scelta è più corretta? Il sangue cordonale è quel quantitativo di sangue che rimane normalmente all’interno del cordone ombelicale dopo la nascita del bambino e che nella stragrande maggioranza dei casi viene semplicemente eliminato insieme al cordone. A partire dal 1974, i ricercatori hanno scoperto che nel sangue cordonale sono presenti, oltre alle normali cellule del sangue, cellule staminali che, in base alle due classificazioni riportate alla pagina Cellule Staminali, possono essere definite come cellule staminali somatiche adulte di tipo multipotente ed unipotente.

Per questo motivo, il sangue cordonale deve essere visto come una fonte di cellule staminali utilizzabili in terapia, e non come un semplice rifiuto della sala parto. Il prelievo, la conservazione e l’utilizzo a fine terapeutico delle cellule staminali ottenute dal sangue cordonale non pongono problematiche di carattere etico- legale o religioso (poiché sono staminali somatiche adulte) ed inoltre queste cellule sono in grado di differenziare in diversi tipi di cellule specializzate (poiché sono cellule multipotenti).

In questo INCONTRO Vi forniremo informazioni in merito alla donazione ed alla conservazione privata familiare del sangue cordonale, sperando di contribuire ad una Vostra scelta consapevole presso:

D&D con il dott. Fabrizio Caruso

IL 13 OTTOBRE 2012

ORE 10:00