Perché è importante la nutrigenetica

Perché è importante la nutrigenetica

Perché è importante la nutrigenetica

“Esiste una dieta universale, che funzioni per tutti”. Una frase del genere non convince nessuno! Ma allora perché ci sembra sempre che le diete prescritte siano tutte uguali fra loro?

Oggi cercheremo di spiegare perché è importante la nutrigenetica, ovvero la disciplina che studia come la componente genetica di un individuo risponda all’introito calorico e alla predisposizione a patologie correlate. Questo risponde alla nostra domanda: le diete non dovrebbero essere tutte uguali fra loro, ma dovrebbero adattarsi al singolo paziente.

Quante volte succede che un paziente iperteso, pur seguendo una dieta iposodica, non ottenga il risultato aspettato? Oppure che un paziente in sovrappeso, pur attenendosi a una dieta ipocalorica, non riesca a perdere i kg desiderati? Alla base ci sono errori alimentari involontari. Questi dipendono proprio dalla predisposizione genetica e tipologia metabolica, differente in ognuno di noi.

Nella maggior parte dei casi vengono fornite indicazioni alimentari che non tengono conto del genoma dell’individuo. Queste sono, invece, alla base di processi molecolari che influiscono su una grande varietà di fattori. Sul quadro metabolico, sulla predisposizione all’obesità, sui processi infiammatori, sullo stato di ossidazione… Insomma, sullo stato in generale di salute di un individuo.

Come funziona il test

Nel centro medico Doctors&Doulas abbiamo introdotto da quest’anno il test di nutrigenetica. Si tratta di uno strumento affidabile e incredibilmente preciso che ha superato il vaglio della comunità scientifica internazionale. Nel nostro centro, lo utilizzeremo per rendere ancora più personalizzata l’impostazione dietetica.

Sarà la Dott.ssa Leila De Lucchi ad eseguire il test, che è assolutamente indolore e molto veloce. Effettuerà un semplice il prelievo di tamponi salivari orali (sarebbe quindi meglio che il paziente si presentasse a digiuno da almeno un’ora) che poi spedirà al laboratorio. Il laboratorio, poi, emetterà nel giro di pochi giorni il risultato.

Fondamentale è la visita con il professionista, che imposterà una dieta assolutamente personalizzata per il paziente. Sarà importante, quindi, tenere conto della sua genetica. Senza dimenticare che sarà ancora più efficace sulla prevenzione e cura del suo quadro clinico!